Perché il tuo sito non viene visitato?
15 Settembre 2021
l'importanza di un servizio fotografico
L’importanza dei servizi multimediali
11 Novembre 2021

Perché ci sono pochi like e interazioni sui tuoi post di Facebook e Instagram?

Hai notato un calo di like e interazioni sui tuoi post di Facebook e Instagram?

Ti spieghiamo perché.

È probabile che quando hai aperto la tua pagina Facebook anni fa, notavi un’interazione molto maggiore e partecipata rispetto a oggi, eppure non hai cambiato il tuo modo di fare post. Di fatto non sei tu ad essere cambiato, ma la piattaforma.

Se un tempo per avere maggiori interazioni bastava seguire delle regole abbastanza basilari fra cui:

  • Postare una bella foto, possibilmente mostrando il tuo volto (metterci la faccia)
  • Inserire sulla foto il tuo brand (individuazione immediata della tua immagine aziendale fra i vari post del feed)
  • Fare contenuti di qualità (non solo post “vendo-vendo-vendo”, ma consigli, curiosità, novità su argomenti correlati al tuo business)

negli ultimi tempi c’è stato un drastico e purtroppo obbligato cambio di rotta nelle piattaforme social cioè:

“Lo mostro solo se attivi sponsorizzazioni a pagamento”

La realtà è che nel tempo  il numero di utenti e le pagine business sono incrementate in maniera esponenziale e la mole di post pubblicati crea un effetto di “annullamento” fra essi. Le nostre bacheche sono inondate di foto che appaiono di continuo nascondendo la precedente, con l’effetto che le interazioni calano perché:

L’utente di fatto non vede il tuo post.


Anche se ti potresti sentire con le spalle al muro, l’attivazione di sponsorizzazioni a pagamento di un post è di fatto una strategia aziendale che funziona per il tuo business, perché è uno strumento molto potente per individuare il target realmente interessato al tuo servizio o prodotto.

A differenza di un post pubblicato normalmente, che viene mostrato ad un circuito ristretto di persone che sono già in qualche maniera connesse alla nostra pagina, attivando una sponsorizzazione a pagamento è possibile raggiungere utenti mai raggiunti prima, e scegliere il proprio target in base a territorio, attitudini ed interessi.

Realizzare un post sponsorizzato scegliendo minuziosamente età, interessi e area geografica mirati, può portare interazioni di persone molto più propense a fare un acquisto finale, rispetto a utenti random che lasciano un like solo perché trovano la foto nel post carina, ma non sono per nulla interessati a quello che fai.

Il nostro consiglio è di sfruttare questa potenzialità!

Hai una pagina Facebook o Instagram che non produce nessun contatto? Contattaci per una consulenza gratuita, saremo lieti di indicarti la soluzione migliore per la tua azienda.